La Ricetta del Mese | Ottobre 2020

La ricetta del Mese

Ogni mese l'iH Gusto Restaurant Roma(su IG @ihgustorestaurantroma e FB @iHGustoRestaurantRoma)propone una ricetta a tema. Per il mese di ottobre il nostro piatto si ispira all'autunno, la stagione delle castagne.

Ecco la gustosa ricetta dello Chef Gianfrancesco Capogrossi (su IG lo trovate qui > @chefcapogrossi) che vi accompagnerà nella preparazione del "filetto di maiale con funghi shiitaki, castagne e riduzione al vino rosso" con qualche suggerimento per rendere il vostro piatto top!

Per cucinare il filetto di maiale con funghi shiitake, castagne e riduzione al vino rosso dovete innanzitutto procurarvi i seguenti ingredienti da tenere a portata di mano, magari in ciotoline trasparenti proprio come vi mostra lo Chef nel video.
Gli ingredienti per la ricetta autunnale per una porzione sono:

  • filetto di maiale 200 gr
  • funghi shiitake
  • castagne
  • 1 limone
  • sale
  • una noce di burro
  • salvia
  • maggiorana
  • olio extravergine d’oliva
  • semi di finocchio
  • 1 spicchio d’ aglio
  • pepe
  • vino bianco
  • una riduzione di vino rosso
  • brodo*
 
Per prima cosa oliamo leggermente il nostro filetto e cominciamo a condirlo con la salvia, i semi di finocchio, sale e del pepe e lo lavoriamo con le mani in modo che tutte le spezie vengano ben amalgamate e possono riporsi e insaporire tutte le parti della carne.

Intanto accendiamo i fornelli e cominciamo a scaldare una padella di media grandezza con solamente dell'olio e uno spicchio d'aglio in camicia; mettiamo dentro il nostro filetto lo saliamo su tutte e due i lati, togliamo l'aglio e cominciamo ad aggiungere il brodo* (che abbiamo fatto in precedenza con degli scarti del filetto, sedano, carota e cipolla e che, inoltre, abbiamo tostato precedentemente nel forno).

Una volta rosolato il filetto, mettiamo del vino facciamo evaporare e cominciamo a mettere il nostro brodo piano piano fino a cottura ultimata.

Successivamente aggiungiamo le castagne lessate, facciamo cuocere ancora qualche minuto.

Poi togliamo via il filetto e frulliamo il nostro brodo con le castagne formando una crema alle castagne, mettiamo su un'altra padella in cui rimettiamo dentro del brodo e una noce del burro, poi aggiungiamo il filetto per finire la cottura.

A questo punto montiamo il nostro piatto mettendo prima la crema delle castagne come base insieme ai funghi leggermente saltati con olio e sale, poggiamo su il filetto scaloppato, delle altre castagne tostate per abbellire e, a chiudere il piatto, qualche goccia di riduzione di vino rosso.

E se guardate attentamente fino alla fine, vi sveleremo l'ingrediente della prossima ricetta.

Stay tuned con #ihgusto